since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Musica Per Bambini – Dio Contro Il Diavolo (Trovarobato, 2008)

Benchè con clamoroso ritardo, finalmente mi accingo a recensire quello che, ancora ad oggi, resta l'ultima fatica del piacentino Manuel Bongiorni e del suo eclettico progetto: Musica Per Bambini. E' difficile dire chi o cosa frulli in testa a Manuel: io sospetto ci sia uno strano connubio tra la verminosa poesia di Tim Burton, la furia anarcoide di Alain Jourgensen e le melodie irresistibili dello Zecchino D'Oro. La musica sicuramente non è catalogabile, ma la poesia delle sue favole epilettiche è purissima, struggente e ti si avvita nel cervello come il ritornello di Quarantaquattro Gatti o le favole di Fedro. In un minuto e mezzo questo scienzato pazzo è capace di mitragliarti in faccia l'hardcore digitale di Jesus Built My Hot Rod in chiave Piccoli Brividi, ma senza mai scadere in volgarità o idiozia alla Buio Pesto. Al contrario, l'intelligenza dei testi si snocciola in haiku geniali incastonati grazie al tamburo di un revolver sparato alla velocità della luce. Non Aprite Quel Pollaio e Mortovivo sono hits per moshpit da prima infanzia. Per chi non ha mai dimenticato il geniale Atom And His Package, ma si è stufato degli stucchevoli esibizionismi da crooner imbrillantinato di Mike Patton. "Come abbaglio dentro la casa di nubi, come artiglio dentro la casa di tubi, come ruggine nella casa di chiodi, come volpe nel pollaio".

Tagged under: , , , , , , , ,

Leave a Reply

Back to top