Merzbow/Gustafsson/Pandi – Cuts (Rare Noise, 2012)

Masami Akita, nell’ambito del noise massimalista di cui è maestro, ha probabilmente e da tempo già detto tutto e per quanto l’ascoltarlo resti un’esperienza piuttosto appagante, più interessanti ci appaiono le situazioni in cui il nostro varia la formula, come nella recente serie Japanese Birds dove si cimentava anche con la batteria, o quando si associa ad altri musicisti, come nel caso del disco in questione. Compagni d’avventura sono due star dell’improvvisazione europea: al sax baritono, clarinetto ed elettronica, lo svedese Mats Gustafsson, che credo non abbia bisogno di presentazioni, alla batteria Balazs Pandi, che già aveva collaborato dal vivo con Merzbow e che, da queste parti, abbiamo potuto fugacemente vedere in qualche uscita degli Zu post Jacopo Battaglia.
Il risultato di questa unione è meno sconvolgente di quello che ci si potrebbe aspettare: che si parli di noise, di jazz di confine o di rock, il free è per i tre un terreno comune, su cui si trovano ed incrociano gli strumenti come se si conoscessero da sempre. Così, all’infaticabile batterista spetta il compito di fornire le scansioni ritmiche, di velocità variabile ma abbastanza regolari, su cui lo svedese e il giapponese si affrontano con le rispettive armi. La partenza, a onor del vero, non è delle più memorabili: in Evil Knives. Lines. il sax è quasi completamente fagocitato dall’elettronica e gli inserti clarinetto incidono poco, dando vita a un noise con percussioni, compatto ma poco fantasioso, che si fa ricordare più che altro per il gran lavoro svolto da Pandi. Il pesantissimo mid-tempo di Deep Lines. Cuts. segue lo stesso copione, solo con Gustafsson che si ritaglia qualche spazio in più quando il noise cala d’intensità, mentre l’album svolta con la tensione splendidamente orchestrata di The Fear Too. Invisible.: un’infinita rullata di batteria si impone a fatica sul rumore e introduce un sax finalmente libero di agire e squarciare il tessuto di frequenze basse che fino a questo punto era stato predominante. Da qui in poi i tre dispiegheranno al meglio i loro strumenti e sarà un crescendo, con gli oltre venti minuti di Like Razor Blades In The Dark e la conclusiva Like Me. Like You., dove le sofferte melodie di Gustafsson convivono col cinico rumorismo di Merzbow, che in un paio di occasioni si ritrae addirittura sullo sfondo lasciando campo libero ai fiati. Non so se per un’opera del genere si possa parlare di chiusura in bellezza, ma è certamente il finale grandioso di un album da ascoltare con sofferenza e fede nell’effetto catartico che, un simile tour de force per le orecchie e i visceri, non potrà non avere.

Tagged under: , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

The Orange Man Theory - Satan Told Me I’m Right…

Trovo estremamente irritante che su Metal Archives (la Treccani metal on line) non ci sia traccia della band capitolina…

24 Jun 2010 Reviews

Read more

Nembrot - S/T (Officine Frog ,2008)

Io e l'ordine non siamo mai stati i migliori amici e purtroppo, pur cercando disperatamente di metterci una toppa, crescendo…

16 Jul 2009 Reviews

Read more

Serio Rock Festival - 11/07/09 (Cologno al Serio - BG)

Arrivare sul luogo del festival, un campo pietroso dove dubito sia mai stato coltivato alcunché, è un po' come la…

17 Jul 2009 Live

Read more

Peter Laughner & Lester Bangs - the famous Lester Bangs…

[Warning: questa recensione è apparsa su This Heart webmagazine, ma siccome non lo legge nessuno, la ripropongo. Perchè sì e…

03 Sep 2006 Reviews

Read more

Zavoloka Vs. Kotra - To Kill The Tiny Groovy Cat…

Non è bello dirlo, ma spesso leggendo titolo e nome di un gruppo dell’est verrebbe da pensare che sia arretrato…

02 Dec 2006 Reviews

Read more

Tetrics - S/T (Autoprodotto, 2012)

I Tetrics nascono come dinamica cover band della provincia anconetana, qui all'esordio con pezzi tutti originali. Apparentemente non ci sono…

11 Jun 2013 Reviews

Read more

Francisco Lopez/Luca Sigurtà - Erm (Fratto9 Under The Sky, 2013)

Decisamente un disco che lascia spazio ai vuoti questo Erm, un brano a testa diviso tra Francisco Lopez e Luca…

02 Dec 2013 Reviews

Read more

Mata – Archipel{o}gos (OFN, 2019)

Torrida industrial, ma di gran classe e tiro. Pezzi costantemente sotto tensione, ma al contempo ballabilissimi. Incursioni ebm interrotte da…

27 Jan 2020 Reviews

Read more

Zu – Axion/Chthonian Remix 7” (Public Guilt, 2011)

È questa l'ultima uscita della formazione classica degli Zu con Jacopo Battaglia dietro le pelli, un 7" in edizione…

28 Feb 2011 Reviews

Read more

Empty Chalice – Mother Destruction (Toten Schwan, 2019)

La perseveranza è dote rara e per questo ancor più da apprezzare. Parliamo, nella fattispecie, della continua esplorazione delle regioni…

09 Sep 2019 Reviews

Read more

Merzbow + Sshe Retina Stimulants + Der Weze - 12/04/12…

Sono davvero pochi i nomi della scena industriale che non abbiano calcato i palchi nostrani negli ultimi tempi (ultimo annunciato…

20 Apr 2012 Live

Read more

Lilies On Mars - Wish You Were A Pony (Elsewhere…

Vivono a Londra, ma i due terzi femminili dei Lilies On Mars sono italiani. Lisa e Marina hanno collaborato con…

05 Jun 2011 Reviews

Read more

Giorgio Ricci - Insanity (Laverna, 2012)

Giorgio Ricci, per chi di voi non lo sapesse, è un ex Templebeat, gruppo in forza alla Submission e che…

17 May 2012 Reviews

Read more

Flap - Trees Are Talking While Birds Are Singing (Matteite/In…

Ricordo di aver visto i Flap esibirsi al Musica Nelle Valli, edizione 2009, e non mi erano per nulla spiaciuti,…

18 Oct 2009 Reviews

Read more

AA.VV. - Clouds From The Earth (neuroprison.blogspot.com, 2009)

Promossa da dal forum italiano dei Neurosis, Clouds From The Earth è un esaustivo documento sullo stato dell'arte della scena…

09 Sep 2009 Reviews

Read more

Nestor Makhno - S/T (Stella Nera, 2011)

Il nome del gruppo dedicato ad un personaggio come Nestor Makhno già da solo regalerebbe la mia stima al duo…

03 Jun 2011 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top