since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Matta-Clast – De Morbo (Autoprodotto, 2013)

Garbato ed eccentrico rock elettrico per questo prolifico trio perugino qui ormai giunto, tra lp e mini, alla quinta uscita. Garbato nel senso di pulito e mai spericolato ed eccentrico nel senso di perso all’interno di un proprio immaginario cinematico e sognante (non ce l’ho fatta, perdonatemi). Indubbiamente nel panorama indie italiano la band ha tutte le qualità per sfondare sotto il profilo commerciale: i Matta-Clast hanno buon gusto melodico, sono orecchiabili ma rabbiosi, sono intelligenti e, benchè percorrano territori abbastanza battuti, riescono a scantonare sia la noia che la ripetitività. Sia chiaro: se siete fans di Ovo o Bologna Violenta questa non è la vostra cosa, mentre se andate a correre ascoltando Subsonica o Litfiba potreste anche trovare la vostra nuova band di riferimento. Dal canto nostro, cercando di mantenere una certa obbiettività, premiamo sia la produzione globale che una certa ricercatezza nell’uso della parola, sempre rigorosamente in italiano. Bravi, ad maiora!

Tagged under: , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top