since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Marcilo Agro e il Duo Maravilha – Tra L’Altro (Room Service, 2005)

Momenti di amarcord. Sono cresciuto ascoltando musica prevalentemente cantata in inglese e, tuttora, fatico a relazionarmi all'italiano. Negli anni ci sono stati artisti capaci di dirmi qualcosa nella mia lingua e con gli accenti a me più congeniali. Sono stato raggirato da Lalli, dai Perturbazione, dagli Amari, dagli Assalti Frontali, dagli Altro. Mi hanno insegnato che anche nella nostra lingua si può far musica interessante, secondo i canoni a me più congeniali. Che non è impossibile unire certe sonorità a testi intelligenti.
Ancora non ho imparato a scrivere, e dio sa quanto vorrei, ma almeno un po' ad ascoltare si. Non mi ricordo chi mi abbia introdotto al culto dei Marcilo Agro e il Duo Maravilha (Rocco degli En Roco?), ma ho già avuto il piacere di recensire il loro demo, in cui erano presenti alcuni brani di questo EP. La Room Service di Paolo Gep Cucco, già con Mau Mau, Africa Unite, Mao e Manu Chao, si prefigge come scopo quello di pubblicare solo mini album di cinque brani di debutto; questa è la prima uscita ed è uno splendido capolavoro. Ci sono tutti gli elementi che ci aspettavamo in queste canzoni d'amore perfettamente costruite: due chitarre acustiche arpeggiate con grandissima maestria, abbiamo notato che non siamo gli unici a sentire echi dei Gastr Del Sol più rurali, rapidi inserti di archi e una splendida voce. Insieme ai testi stupisce perchè riesce a non scadere mai nelle tentazioni da pop italiano sanremese. Un rischio per chiunque provi a parlare di sentimenti in lingua madre, svilire tutto con pochi tocchi di cattivo gusto. Ma questo breve assaggio ci basta per inserire di diritto il trio nella nuova ondata di splendidi autori, molti dei quali del giro Aiuola, per cui i concetti di buono e cattivo gusto sono ancora ben chiari e definiti. Non resta che attendere e incrociare le dita nell'attesa di una nuova fatica discografica che dovrebbe vedere la luce in questo 2006 per i Dischi dell'Amico Immaginario. E, nel frattempo, via di amarcord.

http://www.marciloagro.com
http://www.roomservicerecords.it
http://www.lamicoimmaginario.it/

Tagged under: , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top