Mabinuori Kayode Idowu – Fela Kuti. Lotta Continua! (Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri, 2007)

Come spesso accade in Italia, ci piace alterare i titoli originali dei film come quelli dei libri con nuovi significati e del tutto distanti rispetto agli originali. Come in questo caso che da "Fela le combattant" si arrivi a Lotta Continua, con copertina rosso fuoco come se si sentisse la necessità di dover trovare una possibile corrispondenza tra la lotta politica Africana di Fela Kuti con qualche partito presente qui in Italia. Un uomo che per molti è stato l’inventore dell'Afro Beat e leader degli Africa 70, l'orchestra composta anche dai suoi stessi figli, ma che per altri è stato anche il leader politico nella lotta contro il colonialismo, la corruzione, e l'uomo che ha cercato di mantenere viva la cultura Africana.
Fela Anikulapo Kuti è anche colui che ha fatto di casa sua la "Repubblica di Kalakuta" (in omaggio al nome di una delle celle dove era stato rinchiuso), un luogo di unione, di lotta, dove gli abitanti stessi lavoravano insieme in armonia tentando di creare una forza africana in linea con le loro convinzioni ideologiche progressiste. E poi c'era l'Africa Shine, già Africa Spot, il suo locale dove si esibiva e predicava il suo verbo, cercando di sensibilizzare il suo popolo a lottare sfruttando anche gli insegnamenti acquisiti in America dai Black Panther.
Scritta da un suo stretto collaboratore e amico, nonché musicista degli Africa 70 e membro del direttivo dello YAP (Young African Pioneers Movement), Mabinuori Kayode Idowu ripercorrere la vita di Fela tra i successi musicali, quelli politici, e gli innumerevoli scontri con la giunta militare nigeriana. Dalla morte della madre gettata dalla finestra durante una delle tante sommosse dei militari in casa sua, fino alla morte causata dal virus dell'HIV, passando per un periodo di declino mentale, vicino quasi alla pazzia, che ha portato all’autodistruzione la sua repubblica libera ed indipendente.
Tradotta in italiano, in corrispondenza del decimo anno dalla sua scomparsa, Lotta Continua è sicuramente una buona lettura per conoscere la vita e il personaggio di Fela, ma che tralascia, a mio avviso, importanti informazioni sulla sua produzione musicale.
Ne viene a mancare infatti, una sezione dettagliata dedicata alla discografia, e anche se sono spesso presenti alcuni testi originali con traduzioni, ne mancano purtroppo i riferimenti discografici e temporali.
Interessanti in chiusura delle 110 pagine sono "l'appendice", dove sono prese in esame le singole canzoni e spiegate nel loro significato (anche qui purtroppo mancano i riferimenti discografici) e  il breve "glossario" della terminologia legata alla cultura Africana e a quella della Repubblica di Kalakuta. Purtroppo non è presente neanche una foto, se non quella di copertina.
Il percorso politico e le sue ideologie sono portati oggi avanti dai suoi figli, in particolare da Femi Kuti che fortunatamente riesce ad esprimersi più liberamente, e che è riuscito a riaprire l'Africa Shrine che è diventato per i giovani Nigeriani un luogo dove scambiarsi le idee, riflettere e militare per il cambiamento della società Africana.

Tagged under:

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Bachi Da Pietra - Festivalbug (Corpoc, 2013)

Non sono passate dodici lune dall’uscita di Quintale che già il baco torna a farsi sentire: il suo lavoro è…

20 Dec 2013 Reviews

Read more

Boslide - Satansbraten (Death First!, 2016)

Era da un po' che auspicavo il ritorno del metal sulle pagine di Sodapop e finalmente eccoci qua: manco a…

18 Jan 2017 Reviews

Read more

Gioventù Bruciata - S/T (Brigadisco, 2014)

I Gioventù Bruciata di Formia sono un calcio in culo ("col fischio o senza?") che torna a percuoterci le nostre…

02 Jul 2014 Reviews

Read more

Isterismo + Circuits + Collapsed Toilet Vietnam + Leprosy +…

Nella nostra trasferta downunder non poteva mancare un concerto alla mecca del punk locale: all'Arthouse infatti ha suonato praticamente qualunque…

14 Sep 2010 Live

Read more

Dialvogue (Andrea Bolzoni/Daniele Frati) – Outfit (Bunch, 2014)

Il collaudato sodalizio fra Andrea Bolzoni e Daniele Frati a nome Dialvogue, passato da Setola Di Maiale a Bunch Records,…

30 Jan 2015 Reviews

Read more

Lucas Abela: venti anni di talento e fantasia al servizio…

Lucas Abela, noto soprattutto con il suo pseudonimo di Justice Yeldham, ha appena celebrato il ventennale della sua attività; è…

30 Nov 2013 Interviews

Read more

Giardini Di Mirò - 24/10/09 Unwound Club (Padova)

In una fredda serata di fine ottobre capito all'Unwound, locale ricavato da un ex magazzino alla periferia nord di Padova,…

14 Nov 2009 Live

Read more

Labirinto – Anatema (Dissenso, 2010)

Dal Brasile, attivi dal 2003, questi Labirinto arrivano oggi (beh non proprio oggi, l’album è del 2010) a…

11 Mar 2011 Reviews

Read more

MAGIMC – Polishing The Mirror (Amirani, 2012)

Quando due personaggi noti del mondo free e sperimentale italiano (Edoardo Marraffa al sax tenore e sopranino e Stefano Giust…

14 Feb 2013 Reviews

Read more

Sqaramouche – Tutu (Nonine, 2011)

Concepito e ideato in Sicilia nell'estate del 2010, in un clima immaginiamo assolutamente rilassante, Künstler Geer Mussert aka Subsequent, produttore…

22 Dec 2011 Reviews

Read more

Loobiecore, ovvero dell'essere un perdente di successo.

Mi sono sempre concentrato, forse un po' morbosamente, su Lou Barlow. Non fraintendiamo, non sono ai livelli di D. Chapman…

23 May 2015 Articles

Read more

Bologna Violenta - Il Nuovissimo Mondo (Bar La Muerte, 2010)

Fa piacere sentire che Nicola Manzan, in arte Bologna Violenta, nonostante le illustri collaborazioni con "i piani alti e glamorous…

16 Feb 2010 Reviews

Read more

Magnetica Ars Lab/Maurizio Bianchi - LoopKlangeNoise (Final Muzik, 2013)

Il 2013 non smette di portare alla luce altre collaborazioni di Maurizio Bianchi (ma non aveva annunciato il suo addio…

06 Nov 2013 Reviews

Read more

In Zaire + Johnny Mox + Liir Bu Fer –…

Pochi, pochissimi intimi questo venerdì, segno di una situazione che finirà per lasciare solo macerie e il rimpianto di molti,…

28 Nov 2009 Live

Read more

Il Babau e I Maledetti Cretini – Il Cuore Rivelatore…

Secondo fonodramma della trilogia dedicata dichiaratamente ad Edgar Allan Poe che la band meneghina sviluppa anche stavolta attraverso un booklet…

10 Feb 2017 Reviews

Read more

Ovo – Abisso (Supernatural Cat, 2013)

Nonostante le numeroso uscite discografiche, anche su etichette di nome come Load e l'attuale Supernatural Cat e i palchi calcati…

28 Oct 2013 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top