Luca Sigurtà – Grunge (Silken Tofu, 2017)

Se questo disco di Luca Sigurtà sia una svolta verso nuovi orizzonti, l’inizio di un percorso parallelo o un episodio isolato ce lo dirà il tempo; quel che è certo è che Grunge rappresenta uno stacco piuttosto netto rispetto a quanto fatto in finora e solo rivedendo le opere passate col senno di poi possiamo cogliere – in particolare nel precedente Warm Glow – alcuni germi di questo cambiamento. Lavoro ambizioso, arricchito dalla presenza di molti ospiti e caratterizzato da atmosfere variegate, Grunge è un’opera orientata alla ricerca codici comunicativi più fruibili: lo fa dando ampio spazio alla voce, presente in quasi tutti i brani grazie agli apporti esterni, e adottando spesso  soluzioni elegantemente pop. Il limite, tipico di queste operazioni, è una certa diseguaglianza, non qualitativa ma stilistica, data dall’avere ospiti di personalità nelle posizione chiave di ogni brano: ognuno imprime il proprio stile e la musica, nell’assecondarne le caratteristiche, fatica ad unificare il tutto. Da un lato la varietà e la qualità dei singoli brani tiene lontana la noia, dall’altro può rendere difficoltoso – è il mio caso – l’entrare in sintonia col disco. Tutto è chiaro fin da subito:  Badlands parte con un suono serrato e psichedelico per poi virare improvvisamente verso il folk esoterico con l’intervento dei Father Murphy; di seguito la chitarra di Luca Mauri (compagno di Sigurtà nei Luminance Ratio) infonde spirito rock alla dronante June, Francesca Amati (Comaneci), con la sua voce inconfondibile, porta Glimpse nei territori del trip-hop più minimale, Paul Beauchamp aggiunge synth sognanti ai batti indolenti di Popskill. È nella seconda metà, prima della classica chiusura ambientale di Topanga (Matteo Bennici al violoncello), che l’album trova continuità, nonché il suo apice, con una tripletta di brani con voce narrante, fra cui spicca l’eccellente hip-hop virato noir di Black Sifichi (Koi) e solo un gradino sotto il recitato su base pulsante dell’ex The Ex G.W. Sok (Sewed Up); Threshold dà invece sfogo a sonorità  e ritmiche post-industriali finora represse, dalle quali emerge a fatica una voce campionata. È il lato più scuro e difficile di Sigurtà ma la continuità dei tre pezzi dona un pathos e un’intensità che non avevamo ancora riscontrato, almeno con questa forza. Per chiudere non posso che rimandarvi a quanto scritto all’inizio, aspettiamo e vediamo: le potenzialità ci sono e gli orizzonti, per quanto ascoltato, sono tutti aperti; bisogna solo capire che strada imboccare.

Tagged under: , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Hobocombo – 25/02/11 Il Dito e la Luna (Coccaglio -…

Il vento che scende dalla Valcamonica taglia la faccia stasera a due passi dal monastero di Rovato, ma a fine…

21 Feb 2011 Live

Read more

Reveille - Broken Machines (Clapping Music, 2014)

Broken Machines è il secondo album di questo duo francese, composto da François Virot, voce e chitarra, conosciuto…

05 Mar 2014 Reviews

Read more

Acid Baby Jesus - Selected Recordings (Slovenly, 2014)

Interessantissima seconda uscita per questa bizzarra formazione greca che all'occasione si è rifugiata in un'isoletta dell' Egeo al fin di…

27 Jan 2015 Reviews

Read more

Marnero – Naufragio Universale (Donna Bavosa/Sangue Dischi/InLimine, 2010)

Ritroviamo con un LP di cui sono unici titolari i Marnero, che avevamo conosciuto nell'impari split coi Si Non Sedes…

03 Oct 2010 Reviews

Read more

Ask The White - Sum And Subtraction (Ammiratore Omonimo /…

I componenti del duo Ask The White hanno già un notevole percorso artistico alle spalle. Isobel Blank, cantautrice e artista…

12 Oct 2018 Reviews

Read more

Angelo Bignamini – Decay (Luce Sia, 2017)

The Great Saunites, Lucifer Big Band, Billy Torello, Filtro… Ad elencare tutti in progetti in cui è coinvolto Angelo Bignamini…

18 Sep 2017 Reviews

Read more

Il Lungo Addio – Fuori Stagione (Wallace/Old Bicycle, 2016)

Nonostante gli illustri nomi che accompagnano il progetto, il lavoro del Lungo Addio risulta fiacchissimo e noioso fin dalle prime…

28 Oct 2016 Reviews

Read more

Leather Parisi - Clockwise Mayhem (Industrial Coast, 2021)

Ormai l'entità che si cela dietro il sinistro logo sadomado da prima serata Rai è diventata artisticamnete inagguantabile. Ha sublimato…

02 May 2021 Reviews

Read more

Lento - Earthen (Supernaturalcat, 2007)

Giusto pochi giorni fa, notavo su una rivista specializzata che finalmente qualcuno si è deciso a raccogliere in un unico…

19 Oct 2007 Reviews

Read more

Makhno - Leaking Words (Neon Paralleli/Wallace/Brigadsico e altre, 2018)

Non era necessario arrivare al terzo disco per capire che Makhno è una delle esperienze più autenticamente hardcore che potete…

31 May 2018 Reviews

Read more

Laghima (Gian Luigi Diana, Frederika Krier) – S/T (Setola Di…

Laghima, in antico sanscrito, significa "levitazione", il diventare più leggeri di una piuma, andare oltre il proprio corpo. A tale…

12 Dec 2012 Reviews

Read more

Girl Talk - Night Ripper (Illegal Art, 2006)

Quando ci sei dentro non puoi più scappare. A volte la musica è il nostro stupido e frenetico amore per…

02 Apr 2007 Reviews

Read more

Neunau – Il Ciclo Del Vuoto (Boring Machines, 2019)

In un mondo sempre più indistinto e superficiale un progetto come Neunau, che già avevamo conosciuto con l’EP di un…

12 Jul 2019 Reviews

Read more

Caso - La Linea Che Sta Al Centro (To Lose…

E ancora con la menata che a me i cantautori, soprattutto se cantano in italiano, non fanno impazzire. E ancora…

29 May 2013 Reviews

Read more

Andrea Bolzoni / Luca Pissavini - Duna Lacera (Bunch, 2013)

Bunch records è l'etichetta che Luca Pissavini ha creato per pubblicare la sua musica e Duna Lacera è il disco…

23 Oct 2014 Reviews

Read more

Nicola Guazzaloca/Tim Trevor Driscoe/Slizard Mezei – Underflow (Leo, 2011)

Dopo lo splendido debutto di One Hot Afternoon ritorna la coppia Nicola Guazzaloca - Tim Trevor Briscoe che per l'occasione…

17 Oct 2011 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top