since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

LaColpa – Post Tenebras Lux (Brucia, 2021)

Uscito in dicembre ma da considerarsi un prodotto dell’anno in corso LaColpa incarna l’ultima fatica di Davide Destro, ormai decano dell’estremismo (sonoro) nazionale e finalmente centrato in un progetto che, come una fiammata (label azzeccata), non allenta mai la tensione, percorrendo vari generi che si amalgamano perfettamente in un ade sulfureo dove appaiono i musi allucinati tanto di Steve Austin quanto di James Plotkin (che ne ha curato il master). Un bizzarro black metal a dieci giri che non “cade” mai nelle ritmiche catacombali del doom ma, complice un puntuale sampling sempre in primo piano, preferisce galleggiare in un disagio che scontorna la struttura delle canzoni fino a renderle nebbiose ed avvolgenti. Praricamente questo è l’album che The Secret non hanno mai avuto il coraggio di fare (o che non hanno ancora fatto). Una segnalazione anche per la relativamente giovane label genovese Brucia Records che si premura di confezionare tutte le bands affiliate con artwork e colori finalmente originali e svecchiati dal polveroso parafernalia black metal. Mai morti certo, ma finalmente classy!

Tagged under: , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top