KK Null/Israel Martinez/Lumen Lab – Incognita (Aagoo, 2013)

La Terra Incognita è al centro di un triangolo con Tokio, Berlino e la città messicana di Zapopan come vertici; qui risiedono rispettivamente KK Null, Israel Martinez e Lumen Lab, nome dietro cui si cela Diego, fratello di Israel. Com’è ormai consuetudine i tre hanno lavorato a distanza, spedendosi i file per via telematica e si sono poi ritrovati insieme per l’editing finale, partorendo i quattro brani di Incognita, semplicemente identificati da un numero romano e un quinto, Terra, che qui non compare e finirà sull’edizione limitata in vinile.
In realtà la terra dove i tre si muovono non è propriamente incognita, dato che si tratta dei territori risaputi dell’ambient più rumoroso, di cui i nostri ripropongono l’intero repertorio di drone profondi ed elettronica free ma mai fuori controllo, includendo qualche passaggio ritmico cadenzato, distese di sintetizzatori sognanti, frammenti di suoni spaziali e adornando il tutto coi field recordings più disparati: cinguettii, acqua che scorre, motoseghe… Un disco che si fa ascoltare grazie alla scrittura sapiente e alla varietà delle soluzioni sonore, ma che non riserva alcuna sorpresa, con brani tutti costruiti seguendo uno schema simile: partenza tranquilla, crescendo per accumulo di suoni, taglio netto prima che tutto sfoci nel rumore. Solo il quarto segmento, non a caso il pezzo migliore della raccolta, si discosta parzialmente dal canovaccio, con le sue divagazioni quasi psichedeliche. Come spesso capita ai musicisti di lungo corso che non hanno troppa voglia di mettersi in gioco, Incognita è routine di classe, un disco assemblato con grande mestiere e poca ispirazione: piacevole ma assolutamente prescindibile.

Tagged under: , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Body/Head – The Switch (Matador, 2018)

Il primo disco dei Body/Head ha riportato allo scoperto tutto lo spleen di una scena d’altri tempi, di quando a…

04 Sep 2018 Reviews

Read more

The Giant Undertow - The Weak (InTheBottle/Shyrec/Indipendead/PopeV, 2016)

Obliquo e un po' sbronzo il folk di Lorenzo Mazzilli è ricco di un mood irresistibile e coinvolgente. A cercar…

21 Oct 2016 Reviews

Read more

Marta De Pascalis – Anzar (Tapeworm, 2016)

Il secondo lavoro della musicista italo-berlinese, stavolta pubblicato su nastro dall’inglese Tapeworm, è racchiuso in una copertina in bianco e…

30 Nov 2016 Reviews

Read more

Psss Psss Psss – S/T (Pezzente Produzioni, 2008)

Il gruppo in questione (è un gruppo?) ha suonato quest'anno al Tago fest ma me lo sono perso, in realtà…

04 Dec 2008 Reviews

Read more

The Tablets - S/T (Autoprodotto, 2014)

Succede di frequente che gruppi o progetti non particolarmente degni di menzione abbiano la fortuna (o chiamatela come volete) e…

08 Sep 2014 Reviews

Read more

Sebastiano Meloni/Adriano Orrù/Tony Oxley - Improvised Pieces For Trio (Big…

Nella mole di cd che riceviamo e che escono, purtroppo ho accumulato un po' di ritardo nel recensire questo lavoro…

30 Sep 2010 Reviews

Read more

Alberorovesciato/Donato Epiro - S/T (Sturm Und Drugs, 2010)

Nuovo lavoro per l'etichetta pugliese e nuovo episodio per Donato Epiro, questa volta in combutta con Alberorovesciato per uno split…

04 Oct 2010 Reviews

Read more

Napalm Death - Smear Campaign (Century Media/EMI, 2006)

Ancora veterani. Suppongo che suonare Grind/Death sulla soglia dei quaranta ti faccia vivere una quotidianità piuttosto normale, forse più o…

29 Nov 2006 Reviews

Read more

Black Fluo - Billion Sands (Pulver Und Asche, 2014)

A scadenze temporali abbastanza regolari, sui 20 - 25 anni, ogni genere o sottogenere musicale viene ripreso, a volte attualizzato,…

27 Nov 2014 Reviews

Read more

Luigi Milani - Rockstar (Lulu, 2006)

Prendiamo la storia di una veejay disgustata dal suo lavoro su Mtv, il cantante di un gruppo grunge morto tragicamente…

16 Jun 2007 Reviews

Read more

Dead Man - S/T (Crusher, 2006)

Da rimanere a bocca aperta come ragazzini di fronte alla nuova Playstation o come pornofili per la prima volta in…

31 Oct 2006 Reviews

Read more

Ryoji Ikeda – 21/03/2015 Interzona (Verona)

Pochi eventi ma buoni, aveva annunciato l’Interzona per questa nuova stagione. Sul pochi avrei da ridire – semplicemente per il…

27 Mar 2015 Live

Read more

Levis Hostel - Star Bell Jar (Persian Surgery, 2009)

"Lo spirito del Natale ci ammorberà fino alla prossima estate", questo sottotitolo accompagna l'esordio dei pescaresi Levis Hostel dopo il…

20 Dec 2009 Reviews

Read more

Les Man Avec Les Lunettes - Qui Cherche Trouve (MyHoney,…

Dopo Lumière Electrique, Fabio Benni sfoga tutta la sua passione per l'indie pop (dall'epoca C86 fino alle nuove scoperte scandinave,…

26 Sep 2006 Reviews

Read more

Pan del Diavolo - 23/08/09 Festa Di Radio Onda D'Urto…

Se il valente Giorcelli, con gentile signora, si sobbarca i quasi 400 chilometri che dividono Brescia dalle spiagge della…

24 Sep 2009 Live

Read more

Crystal Plumage - Night Conference (Sincope, 2012)

Probabile omaggio a Dario Argento il nome di questo duo formato dal francese Benjamin L. Aman (Glue Pour, Lucie Huck…

27 Feb 2013 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top