since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Hazardous Waste – Pussyhead (Autoprodotto, 2013)

L’indefessa poetica dei rifiuti continua la propria sciancata strada attraverso i pezzi dei ritrovati Hazardous Waste che da un certo punto di vista non sono null’altro che il lato intellettuale (!!!) dei Messa In Piaga. Perlomeno stavolta abbiamo una parvenza di strutture/pezzi dove prima pareva solo effetto di psicofarmaci scaduti. Ricordate le celebri improvvisazioni dei Sonic Youth ai tempi di Ciccone Youth e Death Valley ’69? Ecco, togliete Thurston Moore e soci e sostiuiteli con i tre deficienti del piano di sotto che vi lacerano gli zebedei ascoltando cumbia alle tre di notte. L’orticaria cerebrale è garantita. Che non ci sia limite al peggio è cosa nota, ma stavolta vi assicuro che i ragazzi ci vanno davvero vicino. Per loro il termine shitgaze sarebbe ridondante e immeritato e se non fossi nel dubbio di lusingarli gli affibbierei un bel pukegaze al valore. Meglio Tiziano Ferro e Laura Pausini senza ombra di dubbio.

Tagged under: , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top