Echran – In Offret (A Silent Place/MGF, 2010)

Quasi non ci speravo più in questo disco, la data del mastering di Ielasi reca 2007, quindi direi che si tratta di un parto lungo e sofferto, nonostante ciò mi sento di dire che il disco è invecchiato molto bene. Gli Echran erano già stati autori di un pregevole debutto su Small Voices in collaborazione con la defunta Ebria e per il sottoscritto si era trattato di un ottimo esordio con tutte le prerogative per svilupparsi al meglio, quindi mi domandavo se avrebbero bissato l'ottimo risultato. I suoni e le idee pur essendo simili a quelli del lavoro d'esordio sono (o forse farei meglio a dire "erano") messi a fuoco e le idee più chiare, anche se non si tratta di una riedizione riveduta e corretta del primo lavoro.
Elettronica mediamente cupa e darkettosa ma nonostante questo non si tratta comunque di musica dark, industrial o di materiali con quel tipo di estetica, nonostente ciò si può dire che in un certo modo flirtino con il genere. Davide Del Col e Fabio Volpi a tratti mi hanno ricordato un gruppo elettronico con un profilo ed un taglio molto vicino a certi Coil ma soprattutto ad alcune cose di Recoil (per chi di voi ricorda i lavori dell'ex Depeche Mode) però sempre con un loro stile che li porta a debita distanza dall'essere cloni sterili dei due gruppi menzionati. Ritmiche appena accennate, suoni mediamente acuti, ancora più voci rispetto al primo disco, mai cantate: parlati filtrati solitamente in francese che hanno sempre un effetto fra l'ossessivo ed il sexy… credo non sia per nulla male per un disco che altrimenti rischierebbe di essere molto cupo e marcatamente freddo; un buon uso dei suoni di synth, che per fortuna non mi ricorda per nulla la roba ipnagogica che va di moda adesso e che solitamente regala pessimi riedizioni di roba kraut di cui vi dimenticherete fra un nanosecondo (spero che il prossimo recupero sia l'epic metal, anche perché non credo che riuscirei a resistere ad un trend che rispolveri Emerson, Lake And Palmer).

Tagged under: , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Lakes - Blood Of The Grove (Avant!, 2013)

Dietro la sigla Lakes si nasconde nell'oscurità goth Sean Bailey, australiano che ruota dalle parti di Melbourne. In Blood Of…

16 Sep 2013 Reviews

Read more

Sorella Maldestra - Maltempo (Banksville, 2009)

Ebbene sì, sono tornati anche loro. Nel panorama nazionale di illustri dispersi mai e poi mai avrei immaginato che…

05 Dec 2009 Reviews

Read more

Path Festival – 28-30/08/14, Verona

Nel panorama dei festival e appuntamenti dedicati alla musica elettronica e dintorni, una serie di eventi piuttosto capillari sparsi in…

20 Sep 2014 Live

Read more

CorLeone – Blaccahènze (Etnagigante, 2013)

È davvero un piacere ritrovare Roy Paci nelle vesti di musicista hard e sperimentatore con cui lo avevamo conosciuto ai…

19 Mar 2013 Reviews

Read more

The Asstemians – S/T (Neonparalleli/HYSM?, 2014)

Il nome prometteva male, le facce in copertina pure peggio. L’ascolto… Dio ce ne scampi! Mirko Spino, braccio e mente…

24 Jun 2014 Reviews

Read more

Sleepmakeswaves - Love Of Cartography (Bird's Robe Records, 2014)

Un imperdonabile ritardo è quello che caratterizza principalmente queste recensione. Mi spiace. Ho fatto cose, visto gente, non ho ascoltato…

13 Mar 2015 Reviews

Read more

My Speaking Shoes - Holy Stuff (Autoprodotto, 2012)

Ohhhhh. Bene. Con un paio di mesi di ritardo rispetto all'uscita, mi accingo a parlare del primo disco di una…

22 May 2012 Reviews

Read more

The Connie Capri Organ Chamber Orchestra - S/T (Wallace, 2008)

Che Mirco Spino nonostante un malcelato passato hardcore (e non per i film con Rocco e John Holmes) sia diventato…

07 May 2008 Reviews

Read more

Roll The Dice - In Dust (Leaf, 2011)

Questo duo svedese approda su Leaf per il secondo disco in studio e per quanto io non sia molto incline…

15 Nov 2011 Reviews

Read more

True Widow - True Widow (End Sounds, 2008)

Widow. Vedova. Una parola forte. Una parola che richiama ai nostri occhi un’immagine precisa. C’è chi la vede una donna…

05 Mar 2009 Reviews

Read more

AA. VV. - Burnt Circuits Kept Under My Bed (Under…

Ah, le vecchie C-90, stipate di musica al limite della capienza, il massimo minutaggio nel minor spazio: quanti ricordi... A…

10 Dec 2014 Reviews

Read more

Nedry - In A Dim Light (Monotreme, 2012)

Si dice che nel Regno Unito si stia evolvendo una nuova scena musicale tutta dedita a sonorità che, fino a…

12 Apr 2012 Reviews

Read more

Deison & Uggeri - In The Other House (Final Muzik/Old…

Cristiano Deison e Matteo Uggeri sono due musicisti che spesso collaborano con altri e questo a mia memoria è il…

03 Aug 2015 Reviews

Read more

Giardini Di Mirò - 24/10/09 Unwound Club (Padova)

In una fredda serata di fine ottobre capito all'Unwound, locale ricavato da un ex magazzino alla periferia nord di Padova,…

14 Nov 2009 Live

Read more

Paolo Angeli – Sale Quanto Basta (ReR/Off Set/Arti Malandrine, 2013)

Anche se dal giorno dell'uscita è passato qualche tempo non è troppo tardi per parlare del nuovo lavoro di Paolo…

24 Jun 2013 Reviews

Read more

Adam Ant - Is The Blueblack Hussar In Marrying The…

Ma dai non sarà Adam Ant, quell'Adam Ant... e invece sì. Del tipo che l'ultimo suo lavoro ha la stessa…

25 Mar 2013 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top