since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Don Vito/Bogong In Action – Split 7” (Lemming/Brigadisco et al., 2011)

Merita una segnalazione questo split in vinile diviso fra Don Vito, gruppo che, a discapito del nome, proviene dalla Germania  e i tarantini Bogong In Action, che abbiamo conosciuto con l’EP And That If Piggod!. Il 7″ è licenziato, oltre che dalle due sopracitate etichette, da una mezza dozzina di altre realtà italiane de europee.
I Don Vito occupano il loro lato con tre brevi brani strumentali a metà fra sonorità noise e intrecci math-rock; una chitarra dal suono lancinante domina la scena, ma, pur non annoiando, nessuno dei pezzi lascia il segno, aiutato in questo da una registrazione non proprio felice. I Bogong In Action, meno sintetici, piazzano due brani che si mantengono nei territori rumorosi dove li abbiamo conosciuti, ma con accenti leggermente diversi e più rivolti agli albori del genere: No Way è rock’n’roll sferragliante sulla scia degli Unsane, mentre Fuckin Change ce li mostra lontani dai consueti confini del caos, con una monotona batteria mid-tempo che supporta gli strumenti a corde e la voce rabbiosa, evocando il cinico fantasma dei Big Black; una presenza che non può che far piacere e che benedice uno dei pezzi migliori mai scritti dal gruppo.

Tagged under: , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top