Dogs For Breakfast -The Sun Left These Places (Subsound, 2013)

Della serie chi non muore si rivede, dopo pochissimo tempo riemergono dall’oscurità i Dogs For Breakfast sempre padroni del caratteristico doom core paranoide e profondo. Chitarre marmoree e cadenzate inquadrano groove mastodontici e funesti che proprio per l’evocativa sciagura ricordano talvolta i migliori Tragedy (Vengeance). Fortunatamente, sebbene foriera di catastrofi climatiche ed ecologiche, la band non è restia ad avventurarsi in intermezzi ambientali originali per i quali già li conoscevamo maestri e padroni e questo è un valore aggiunto perché li assurge, sempre nel genere, alle più recenti produzioni di Grails e Storm Of Light. D’altra parte, a guardar meglio, le digressioni ipnotiche talvolta faticano un poco ad amalgamarsi con il resto dei pezzi che li incastonano. Ciò posto, non smetteremo mai di tenere d’occhio il combo che, per energia e credo, non sarà mai secondo ad uno statunitense. Insomma l’apocalisse è sul serio alle porte e sarebbe ora di ascoltare chi la vaticina così bene e da così tanto tempo.

Tagged under: , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Attilio Novellino/Drekka/Simon Balestrazzi/Ennio Mazzon - Quadrature (Under My Bed, 2017)

Si raffina con gli anni il concetto di compilation, da sempre un tipo di uscita caro ad Under My Bed:…

29 Jan 2018 Reviews

Read more

Fear - The Record (The End, 2012)

Se date da ripetere a memoria a un pappagallo i versi di Dante, siete sicuri che qualcosa di buono ne…

28 Feb 2013 Reviews

Read more

Adamennon - Ades (Shove, 2015)

Riprende la marcia Adamennon. Dopo lo spilt con Altaj, che avevamo segnalato come percorso un po’ laterale, Ades è un…

30 Mar 2016 Reviews

Read more

Irata – S/T (Silber, 2010)

I comunicati stampa talvolta sono davvero fuorvianti; questo, che parlava di una commistione di drone, postrock e metal, mi aveva…

27 Jun 2010 Reviews

Read more

Sebastiano Meloni/Adriano Orrù/Tony Oxley - Improvised Pieces For Trio (Big…

Nella mole di cd che riceviamo e che escono, purtroppo ho accumulato un po' di ritardo nel recensire questo lavoro…

30 Sep 2010 Reviews

Read more

Bon Ton – S/T (Lemming, 2012)

Era da un po' che non stringevo tra le mani una musicassetta e i Bon Ton perlomeno mi hanno fatto…

09 Oct 2012 Reviews

Read more

Dialvogue (Andrea Bolzoni/Daniele Frati) – Improvising Dialogues (Setola Di Maiale,…

Un duo su Setola Di Maiale mi predispone sempre bene all'ascolto: di tutti i lavori pubblicati, le formazione a due…

26 Feb 2013 Reviews

Read more

Papier Tigre - S/T (Collectif Effervescence, 2007)

Disco che gronda Chicago, Washington e indie / math rock metà '90 da tutti i pori. Potremmo indicare,…

06 Nov 2007 Reviews

Read more

Ultraviolet Makes Me Sick - Stuck In The Room Full…

In questo periodo tutto intorno a me parla di elezioni e divisioni varie tra buoni e cattivi, eppure io non…

15 Apr 2008 Reviews

Read more

The Lodger + Je Suis Animal + Esiotrot + Mexican…

Colgo l'occasione di una recente visita nella capitale dell'impero, quello del bene, e cerco di orientarmi rispetto alle nuove coordinate…

07 Mar 2009 Live

Read more

Sonic Wolves - Before the End Comes (Taxi Driver, 2016)

L'inarrestabile  Gianni "Vita" Vitarelli (Ufomammut, Rogue State) nonostante la prossima soglia delle cinquanta primavere non sembra patire il peso del…

07 Oct 2016 Reviews

Read more

Graveyard - Lights Out (Nuclear Blast/Stranded, 2012)

Al culmine della ripresa delle sonorità tipiche degli anni settanta, la Svezia come sempre detta legge e i Graveyard hanno…

06 Dec 2012 Reviews

Read more

Marnero – Naufragio Universale (Donna Bavosa/Sangue Dischi/InLimine, 2010)

Ritroviamo con un LP di cui sono unici titolari i Marnero, che avevamo conosciuto nell'impari split coi Si Non Sedes…

03 Oct 2010 Reviews

Read more

Fops - Yeth, Yeth, Yeth (Monotreme, 2010)

Nella sezione dischi non recensiti per tempo, e che fanno di tutto per non farsi notare, una menzione va fatta…

25 Apr 2011 Reviews

Read more

(r) - Titan Arum ( Cheap Satanism/Delete Recordings, 2021)

Non è semplice calarsi dentro Titan Arum. I primi due minuti e trenta di Botox sono infatti in qualche modo…

28 Dec 2021 Reviews

Read more

Candor Chasma - Rings (Old Europa Cafe, 2012)

Purtroppo credo che sia una delle prime, se non la prima uscita dell'Old Europa Cafe che viene recensita su questa…

10 May 2012 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top