Dispositivoperilanciobliquodiunasferetta – Rembrandt Era Eccezionale (UHR/Lemming/Respira, 2009)

Dobbiamo prendere atto che oramai i giovani musicisti crescono a pane e Battles come una volta si cresceva con i Megadeth o i Death: math is the new metal. Pregi e difetti della cosa, oggi come allora, sono da un lato lo sviluppo di una tecnica strumentale d'eccellenza, dall'altro il rischio della ripetitività delle soluzioni e il tecnicismo fine a sé stesso. Di tutti gli stili riconducibili a questa tendenza, il più gettonato pare essere oggi il math con chitarre e tastierine; ed è a questo filone che il gruppo romano che risponde al nome di Dispositivoperilanciobliquodiunasferetta appartiene.
Fra equilibri raffinati e ritmiche complesse, giustapposizioni di crescendo improvvisi e momenti in cui la musica si distende in lunghe sequenze clonate, il terzetto dimostra inappuntabile perizia tecnica e una fantasia compositiva che, paradossalmente, potete considerare troppa o troppo poca. Nel primo caso apprezzerete le complicate strutture e il dinamico susseguirsi di situazioni, nel secondo biasimerete la gratuità dei passaggi e il semplice accumulo di sequenze strumentali. Io, che non ho mai amato particolarmente gli HellaJoe Satriani, sto coi secondi e Rembrand Era Eccezionale mi sembra afflitto dalla temibile sindrome del "guarda mamma, senza mani!". Tecnica a profusione, suoni freddi secondo gli stilemi del genere, passaggi complicati volti a suscitare stupore, finendo quasi sempre per risultare stucchevoli: arrivare alla fine del CD è davvero difficile ed è un peccato, perché gli ultimi pezzi regalano qualche variazione: una Rembrandt meno isterica e che si sofferma a giocare ai limiti dell'elettroacustica e una Jesus Christ (Was Ugly) pervasa da un'atmosfera realmente inquietante... Ma la sostanza cambia poco, questo disco entra di prepotenza nel calderone della musica metal per le masse indie. Lo spettro del prog rock più deleterio è dietro l'angolo.
 

Tagged under: , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Damo Suzuki’s Network – 23/01/11 Vinile 45 (Brescia)

Torna a Brescia il vecchio kamikaze Damo Suzuki dopo l'estemporanea esibizione col duo locale dei Don Turbolento della scorsa primavera,…

23 Jan 2011 Live

Read more

Paolo L. Bandera - Registrazioni Di Campi Tellurici E…

Ritorna il decano se non addirittura lo storico ed ideologo per antonomasia dell'area grigia italiana, con un proprio prodotto programmmatico…

13 Nov 2020 Reviews

Read more

Tindersticks - Waiting For The Moon (Beggars Banquet, 2003)

Dunque, c’è andato l’uomo sulla luna o no? Ora che si è perso anche il video originale dell’impresa del 1969,…

23 Aug 2006 Reviews

Read more

Dans Les Arbres - Volatile (Sofa, 2019) / Mausoleum (Bandcamp…

Dans Les Arbres è un ensemble composto dal clarinettista francese Xavier Charles e i norvegesi Christian Wallumrød (piano), Ivar Grydeland…

10 Jan 2020 Reviews

Read more

Arashi – Jikan (PNL, 2019)

Dopo la recente collaborazione del guru della scena free giapponese Akira Sakata (sassofono, clarinetto basso e voce) al progetto New…

20 Jun 2019 Reviews

Read more

Night Sins - New Grave (Avant!, 2012)

Una delle primissime musicassette che acquistai, attratto dalla copertina (che, rivista ora, fa orrore...provare per credere) e con la casualità…

21 Dec 2012 Reviews

Read more

Billy Torello – Il Passato Ha Gli Zoccoli (Fumaio/Il Verso…

Avevo considerato Ultime Notizie Dalla Tartaruga, il precedente lavoro di Billy Torello (al secolo Angelo Bignamini di The Great Saunites…

20 Mar 2014 Reviews

Read more

Katharina Klement - Jalousie (Chmafu Nocords, 2012)

Katharina Klement è una compositrice austriaca che nella sua lunga e corposa carriera si è dedicata sia all'improvvisazione che alla…

07 Feb 2013 Reviews

Read more

Luca Sciarratta + Tiziano Milani - Spatial Impulse Response Rendering…

Gran bella collaborazione questa in cui sono coinvolti il boss della rudimentale con Milani, di cui abbiamo recensito l’ultimo lavoro…

26 Mar 2009 Reviews

Read more

The Wisdom - Hypothalamus (Heavy Psych Sounds, 2014)

Misticismo, oriente, terzo occhio e quanto altro potrebbe venire in mente ad un americano che tratta di argomenti che non…

09 Jun 2014 Reviews

Read more

Il compleanno del Megawolf - 16/01/10 Ekidna (Carpi - MO)

Il compleanno di Megawolf, gigantesco cane lupo nonchè guida spirituale dei Colossal Monument e resident beast dell'Ekidna, è uno di…

22 Dec 2009 Live

Read more

Bogong In Action - And That If Piggod! (HysM/Lemmings, 2011)

Questo EP di otto minuti, seconda prova dei Bogong In Action dopo un limitatissimo split tape, inizia con una chitarra…

10 Jan 2012 Reviews

Read more

Father Murphy - Anyway, Your Children Will Deny It (Aagoo,…

Dimenticare tutto quello che si sa, affrontare un disco senza tener conto di nome e storia dell'autore, sarebbe talvolta (se…

23 Apr 2012 Reviews

Read more

Ovo - Miasma (Artoffact, 2020)

Gli Ovo sono una delle realtà più seminali della scena europea degli ultimi vent’anni. Partiti da una visione punk sperimentale…

25 Mar 2020 Reviews

Read more

Convocation - Scars Across (Everlasting Spew, 2018)

Dalla perfida FInlandia i Convocation giungono fino a noi strisciando metaforicamente sui gomiti. Infatti l'incalzare dei finnici  è subdolo, mellifluo…

13 May 2018 Reviews

Read more

Simon Balestrazzi - Pest Exterminator (Ticonzero, 2011)

Come s'intitolava quel film con Mickey Rourke "L'anno del dragone" o qualcosa del genere? ...beh, se proprio dovessimo sfruttare il…

30 Sep 2011 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top