Death By Kite – S/T (Quatermain, 2007)

Il noise rock, alla fin fine, vive di stereotipi ben indossati. Quel senso di immane urgenza, la bassista cantante, la batteria secca, figlia dei ritmi del postpunk, i chitarroni aperti che si pigliano a schiaffazzi con i riff più trattenuti delle strofe, i controcanti maschili, il coro cantabile checché più o meno troppo ruvida sia la base. Probabilmente è questo quello che ce lo fa preferire alle blandezze sanremesi o da Top Of The Pops dei melensi rockeur d'antan, rispondenti anch'essi agli stampini del relativo mercato. Qui non siamo poi così distanti da altri stereotipi del genere, appunto: tre ragazzi di Copenhagen, mano sul fuoco che siano tra i più belli e tra i migliori musicisti danesi,  che infilano una dietro l'altra undici canzoni nervose, rapide, precise e chirurgiche, echi di Milermarker senza tastiere e di Pretty Girls Make Graves meno incisivi. Lei al basso ricorda Saskia dei Feverdream, annegando il bel visino sotto una coltre di note di basso secche e precise; lui le sta dietro disegnando equilibri di melodie dal delay facile e ipertrofici feedback fin troppo eleganti. Siamo alle solite. Bravi son bravi, ma, o son stanco io o queste operazioni hanno ancora un senso? Dal vivo bene, sicuramente, ma su disco… Tolta una gran bella grafica e una foto promozionale che gli rende giustizia, dei testi al limite dell'interessante (con una strana piega simil religiosa), mi rimane il dubbio sul reale potere di mercato di un tale prodotto. Azzeccando un video, nel nuovo corso indie di Mtv (leggi Interpol) un posto ai Death By Kite non lo si nega sicuramente. Ma la mia insofferenza mi porterebbe a cambiare canale subito. Probabilmente è un disco il cui valore si apprezza sulla lunga distanza, uno di quelli in cui, ad imparare il testo, ha ancora senso star sotto il palco allungando il braccio, parola per parola. Ma con la quantità di dischi che escono… Come cavolo faccio a decidere se ne valga la pena proprio con loro e non con qualcun'altro?

Tagged under: , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Gianluca Becuzzi/Fabio Orsi - Dust Tears And Clouds (Silentes, 2013)

Dopo anni di silenzio torna una delle collaborazioni più azzeccate della scena elettronica ambient italiana: Silentes pubblica un disco doppio…

03 Mar 2014 Reviews

Read more

Makhno – Silo Thinking (Wallace/Neon Paralleli/Hysm?/Brigadisco, 2012)

Makhno (nome di un anarchico ucraino già usato per una collaborazione fra Nicola Guazzaloca e Francesco Guerri) è il moniker…

12 Oct 2012 Reviews

Read more

Davide Cedolin - Contemplations and other Instrumentals from the Valley…

Diciamocela tutta, basterebbe il titolo. Socchiudi gli occhi, un refolo di vento ed è tutto lì. Ma in realtà c’è molto…

09 May 2022 Reviews

Read more

Encode – Core (Ghost, 2011)

Incollati a piedi saldi negli anni '90 ma con voglia di rimettersi in pista, dopo un esordio  di ben 8…

20 Apr 2011 Reviews

Read more

Matteo Uggeri/Luca Mauri/Francesco Giannico – Pagetos (Boring Machines/Grey Sparkle, 2012)

A concludere la quadrilogia iniziata nel 2007 da Maurizio Bianchi e Matteo Uggeri e dedicata ad alcuni aspetti della natura…

20 Jul 2012 Reviews

Read more

Thunder Bomber – S/T (6x6, 2009)

Sorti dalle ceneri ancora tiepide dell'iper-hyped band Machete dopo un risolutivo cambio alla sezione ritmica e già assurti a piccolo…

22 Dec 2009 Reviews

Read more

Birthmark - Antibodies (Polyvinyl, 2012)

Nate Kinsella, il cugino dei due più noti fratelli, si è aggiunto negli ultimi anni ai Joan Of Arc, creatura…

12 Jun 2012 Reviews

Read more

Tindersticks - Ypres (Lucky Dog/City Slang, 2014)

Non sorprende affatto vedere i Tindersticks, rinomata band inglese di "pop orchestrale da cameretta", alle prese con un lavoro musicale…

05 Dec 2014 Reviews

Read more

Talibam! + Mangia Margot - 19/05/09 Arci Kroen (Villaranca -…

Era certo uno dei nomi di punta del cartellone di questa fine stagione quello dei newyorkesi Talibam!, ridottisi a duo…

30 May 2009 Live

Read more

Sigurtà, Fhievel, Hue - Live At Lab 12, Part 1…

Un preambolo più che dovuto per dire che se Uggeri non è capace di star fermo sembra che anche i…

06 Jun 2007 Reviews

Read more

Cobra Experience – 04/11/10 Locanda Di Campagna (Lonato - BS)

Ultimo concerto dell'anno alla Locanda (si riprenderà a primavera) con il nome da me più atteso, quei Cobra Experience che…

21 Sep 2010 Live

Read more

Giant Drag - Hearts And Unicorns (Kickball, 2005)

I Giant Drag, sono californiani e sono solo in due. Ma suonano con la maestria di cinque. Come cinque…

08 Aug 2006 Reviews

Read more

AA.VV. - Quit Having Fun (Boring Machines, 2009)

Prima compilation per Boring Machines, e anche se non sono assolutamente un fan della raccolte in genere (per non parlare…

06 Nov 2009 Reviews

Read more

New Monuments - New Earth (Pleasure Of The Text, 2018)

Dopo una lunga militanza con un considerevole numero di uscite sull’Amercan Tapes di John Olson, e dopo essere passati con…

11 Dec 2018 Reviews

Read more

Tsigoti – Private Poverty Speaks To The People Of The…

Perchè parlare oggi di un disco uscito nel 2009? Semplicemente per due motivi: da Sodapop non era ancora passato e…

10 Jul 2012 Reviews

Read more

?Alos - Yomi, L'Oscura Terra Dei Morti (Bar La Muerte,…

Per questo 10", che fa da ponte tra Ricamatrici e un nuovo disco già in preparazione, Stefania Pedretti sceglie di…

14 Feb 2011 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top