Deafheaven – Sunbather (Deathwish, 2013)

Incensati da stampa e webzine un po’ ovunque, i californiani Deafheaven pur non inventando nulla sembrano e vogliono mettere d’accordo tutti. O quasi. La (furba) pozione magica che allarga la platea degli ascoltatori consiste in una bella svecchiata della formula ormai obsoleta del post rock strumentale, senza rinnegare nulla, anzi. Vengono ricalcati per  bene i migliori trucchi le migliori chitarre e riverberi tra melodia e tensione statica miscelati/alternati con innesti a raffica di beast beat, potenti riff heavy e voce growl (George Clark) di matrice black metal.
L’accostamento tra gli Explosions In The Sky della prima ora (periodo: ottobre 2000 – novembre 2003) con gli Emperor che fa Pitchfork, ha fatto strabuzzare gli occhi ai più ma, anche se in modo semplicistico, rende l’idea. Tutto è dosato alla perfezione, le due facce della band convivono quasi annullandosi. Forse a risentirne di più sono i momenti di rabbia caotica che virano al metal, dilatati dal pathos malinconico degli arpeggi e dal minutaggio elevato dei brani (Dream House, The Pecan Tree) curati in ogni dettaglio, persino nei testi, lontani da ovvie lagne emo core, pur solcando gli stessi territori. Fondere due generi, in apparenza così inconciliabili in modo così efficace e armonico, promuove il disco da solo, anche dopo ripetuti ascolti. Resta solo il dubbio se, sin dalla copertina (e dalle facce pulite da bravi studenti della gioventù ariana) tutto ciò sia un’operazione studiata e poco spontanea, adatta a far breccia in un pubblico anagraficamente molto giovane, ma variegato.

Tagged under: , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Lilium - Black Dear (Taxi Driver, 2013)

Prosegue con perseveranza il lavoro della Taxi Driver per portare alla giusta ribalta le identità genovesi dedite a sonorità estreme…

07 Jun 2013 Reviews

Read more

31Knots - Worried Well (Polyvinyl, 2008)

In questi anni sulle pagine di Sodapop abbiamo sempre seguito i 31Knots, all'inizio con i primi due dischi di math…

05 Oct 2008 Reviews

Read more

Luca Mauri - Between Love And Hate (Creative Sources, 2008)

Luca Mauri non è un esordiente ma il chitarrista degli I/O, una delle migliori realtà dell’improvvisazione ragionata che sono emerse…

31 Oct 2008 Reviews

Read more

MSMiroslaw – Libido (Trasponsonic, 2016)

Delicato ma penetrante, il lavoro di Mirko Santoru ritorna con il progetto MSMiroslaw che già avevamo apprezzato nel 2013 (Rebirth…

26 Sep 2016 Reviews

Read more

Kaeba - Lanurek 5.0 x 100 (Farmacia 901/Bugdate/Kaeba, 2010)

Proprio l'altro giorno pensavo a quanto questo Paese di "vecchi" (sia chiaro: per forma mentis e non per età!) e…

27 Oct 2010 Reviews

Read more

Davide Merlino Percussion Duo – The White Elephant (Floating Forest,…

È musica di resistenza quella proposta dalla Floating Forest di Verbania - più un collettivo di musicisti che una semplice…

26 Feb 2016 Reviews

Read more

AA.VV. – The Show Must Go Home, Season 2 (GRCC/Ozky/Spettro/Gatto…

Arriva anche quest'anno la compilation rappresentativa della rassegna di concerti gastro-musicali organizzati in quel di Roma da D.B.P.I.T. e Xeena.…

18 Jul 2012 Reviews

Read more

Daniele Santagiuliana – La Cupa (Looney-Tick, 2021)

Fra le tante identità che l’espressività di Daniele Santagiuliana assume o ha assunto (The Anguish, Anatomy, Kotha, Testing Vault, giusto…

20 Dec 2021 Reviews

Read more

Ibisco - Nowhere Emilia (V4V Records, 2022)

Recensione ucronica. Lucio Dalla debutta nel 1966 con 1999, esplode in un successo clamoroso. Adotta un bimbo, lo chiamerà Filippo. Dopo…

24 Feb 2022 Reviews

Read more

The Child Of A Creek - Whispering Tales Under An…

Ecco The Child Of A Creek dare un seguito l'ottimo Find A Shelter Along The Path che tanto ce lo…

13 Apr 2011 Reviews

Read more

Yuppie Flu - Fragile Forest (Homesleep, 2008)

Toh. Pensavo di essermi scampato la gag del 2007, il downloadabile disco dei Radiohead, ed ecco che, in un tripudio…

03 Apr 2008 Reviews

Read more

Rise Of The Stateless Wolf – Born Dead/Year Of The…

Può sembrare strano che una band che si pone sul crinale fra hardcore e thrash metal, due generi eminentemente materialisti,…

23 Apr 2020 Reviews

Read more

Re-Count - Egocollective (Minuta, 2008)

"Egocollective - recita la cartella stampa - è un progetto corale: è un insieme di brani che Omar E. Bernasconi…

08 Sep 2009 Reviews

Read more

Enrico Coniglio - Alpine Variations (CD Dronarium, 2022)

Variazioni. Alpine, sonore? Non sappiamo a che sponda aggrapparci partendo per questo viaggio in compagnia di Enrico Coniglio. Lo facciamo…

26 Apr 2022 Reviews

Read more

Mingle &The Land Of The Snow -Vuoto/Leere (Luce Sia, 2016)

C’è in rete un video di Giovanni Lindo Ferretti girato sulle sue montagne, pochi secondi di ripresa e una breve…

20 Jan 2017 Reviews

Read more

Sparkle In Grey - Mexico (Lizard/Grey Sparkle/MCL/Old Bycicle/Afe, 2011)

Invecchiato tre anni. Questo riporta la cover del nuovo lavoro degli Sparkle In Grey. E come un buon whisky che…

21 Feb 2012 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top