Corpoparassita/thisGrey Hates The Sun – Final Muzik CD Singles Club 01 (Final Muzik, 2014)

Ve li ricordate i singles club? Negli anni ’90 molte etichette importanti – dalla Rough Trade alla Kill Rock Stars alla Too Pure – ne aveva uno: chi sottoscriveva l’offerta e riceveva a casa propria, mensilmente, un 7” con brani esclusivi, talvolta anche di gruppi non appartenenti al catalogo della label (ricordo il bellissimo Slateman dei Godflesh su Sub Pop); da noi ci provarono la Blu Bus/Circus e la Homesleep, con alterne fortune economiche e qualitative. Oggi l’idea viene rispolverata dalla Final Muzik che proporrà, nell’arco dell’anno, dodici CD singoli, fra split e collaborazioni, di alcuni dei più interessanti nomi del giro post industrial, elettronico, ambient, drone italiano.
La prima uscita, che affianca gli alessandrini Corpoparassita all’esordiente ThisGrey Hates The Sun, creatura di Giordano Rivolta, fa ben sperare per il prosieguo. I primi propongono due brani ispirati al Breviario Del Caos di Albert Caraco: Stato Agonico E Mitologia Del Conflitto è una lunga predica poco intellegibile che viene immersa in un ambient funereo intessuto di suoni riverberati e clangori attutiti, mentre Un Ambiguo Consiglio precipita ancor più in territori di rumore e dilatazioni dark ambient, dove le voci non hanno più nulla di umano e l’udirne il suono fa correre brividi gelidi lungo la schiena. Un esempio di nichilismo sonoro non fine a sé stesso che non sarebbe probabilmente spiaciuto allo scrittore e filosofo francese. Meno cupe e improntate a una maggior ascoltabilità sono le tre composizioni di thisGrey Hates The Sun: Rivolta fa tutto da solo, destreggiandosi fra chitarra e basso preparati, tastiere, e-bow ed elettronica, rivolgendosi poi a Gianluca Becuzzi per la masterizzazione. In questo caso a farla da padrone è il gioco fra melodia elettroacustica  e rumori concreti, orchestrati con sapienza in breve composizioni che superano di poco i tre minuti. Spicca in particolare la dolcezza autunnale di With Other Eyes, con la chitarra in evidenza, prima eterea, poi più corposa, ma le tracce sono da fruire in continuum per potersi immergersi nella malinconia narrazione che le attraversa. Se è vero che il buongiorno si vede dal mattino e dunque tutta la serie si manterrà su questi livelli, avremo a disposizione un quadro abbastanza preciso dello stato dell’arte della musica sperimentale italiana nell’anno di grazia 2014.

Tagged under: , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

3eem – Third Segment (Chew-Z, 2009)

I 3eem...fanno tre. Ad oltre due anni da Matilda tornano con un album che apre scenari inediti e quanto mai…

22 Feb 2010 Reviews

Read more

Colony Open Air Day 2 - Pala Brescia 22-23/07/2017 (Brescia)

Ci vuole un po’ di tempo per recuperare le energie in vista di un secondo giorno che si preannuncia impegnativo…

31 Aug 2017 Live

Read more

Quantum Hierarchy - Neutron Breed (Everlasting Spew, 2018)

Continuando sull filone death metal senza compromessi e di vecchia scuola ecco i Quantum Hierachy, (nome difficile da ricordare in…

16 Jun 2018 Reviews

Read more

Coconuts - S/T (No Quarter, 2010)

Alla terza nota di questo disco mi sono sorpreso a dire: "ma questi sono australiani!" ed in effetti ci ho…

02 May 2010 Reviews

Read more

Body Bag Redemption – The Exclusive Fun Of Fishing In…

Cosa si potrà dire di un EP di circa 9 minuti? Nulla, se non che è il seguito di altre…

17 Oct 2021 Reviews

Read more

Gioventù Bruciata - S/T (Brigadisco, 2014)

I Gioventù Bruciata di Formia sono un calcio in culo ("col fischio o senza?") che torna a percuoterci le nostre…

02 Jul 2014 Reviews

Read more

Lonius - S/T (Setola Di Maiale, 2008)

Un sax tratteggia una melodia jazz, note si rincorrono, si perdono, si ritrovano, sembrano abbozzare una melodia. Sotto, in un…

30 Sep 2008 Reviews

Read more

Airchamber 3 - Crumble (Amirani, 2008)

L’approccio non è dei più semplici, i rumorismi e le frequenze gelide e austere di In A Foreign Land, il…

05 Jun 2009 Reviews

Read more

Body Bag Redemption/Anti-Bodies - Split (O'style, 2011)

Ritorna il malefico reverendo Andrea Valentini, vecchia conoscenza di noi sodapoppari come di chiunque si fregi di conoscere i…

17 Nov 2011 Reviews

Read more

Andrew Quitter/Nick Hoffman - Nu Grotesque (Diazepam, 2013)

Collaborazione tra Andrew Quitter e Nick Hoffman sulla nostrana Diazepam di Mauro Sciaccaluga. Quitter aveva già inciso una bella cassetta…

10 Mar 2014 Reviews

Read more

AA.VV. - 8 Heretical Views / Two Views (Aagoo, 2013)

Addirittura due uscite di remix per Anyway Your Children Will Deny It dei Father Murphy: un 12" con il disco…

21 Feb 2013 Reviews

Read more

Geometrie Variabili – The Breath (La Bél, 2013)

Ci sono musiche che hanno fama di essere difficili e cervellotiche, di richiedere all’ascoltatore preparazione e cultura e per questo…

15 Jan 2014 Reviews

Read more

Perpetual Bridge - Upon The Deep (Autoprodotto, 2021)

Un ponte perpetuo. Lo visualizzo. Ho vissuto vicino ai posti di Nadia Peter e lo vedo proprio ancora prima di…

09 May 2021 Reviews

Read more

Gianluca Becuzzi - Eternally Now (Lisca, 2011)

Esce su Lisca questo nuovo episodio della discografia di Gianluca Becuzzi, davvero molto prolifico di questi tempi: Eternally Now fa…

24 Jan 2012 Reviews

Read more

Colleen Green - Sock It To Me (Hardly Art, 2013)

In heavy rotation in macchina da settimane, il disco di Colleen Green verrà testè premiato con una recensione incensante. Drum…

18 Sep 2013 Reviews

Read more

John Tilbury / Keith Rowe / Kjell Bjørgeengen - Sissel…

Sissel è il resoconto di un concerto tenutosi nel 2016 al Moving Sound di Stavanger in Norvegia, un ex supermarket…

02 Jun 2018 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top