since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Connect_icut – Crows & Kittywakes & Come Again (Rev Laboratories/Aagoo, 2013)

Seconda uscita per la sussidiaria più elettronica della Aagoo e secondo centro: Connect_icut in quaranta minuti riesce a mostrare tutte le sue doti senza lasciare dubbi. I dieci anni di carriera del producer canadese Samuel Macklin hanno dato vita ad una uscita all’anno dal 2005 e questo Crows & Kittywakes & Come Again si muove senza tentennamenti nell’elettronica melodica al confine con l’ambient più liquida. Glitches come se piovesse, melodie killer (dei Fuck Buttons ambientali senza ritmiche?) e quella sensazione di nuotare nel liquido amniotico distanti nel tempo e nello spazio: paragoni sono stati fatti con Oval e con i My Bloody Valentine e devo dire che la musica di Crows & Kittywakes & Come Again non sono così distanti da questa definizione. Tappeti di synth in loop, cinguettii digitali, enorme gusto per la melodia e per l’intarsio dei suoni, accenni di ritmica sempre azzeccati anche se mai in evidenza compongono un disco davvero notevole. Come già nella prima pubblicazione della Rev Laboratories, Bas Mantel cura il bel layout del digipak, tanto che la versione in vinile è accompagnata da un libro di sue grafiche. Disco davvero consigliato.

Tagged under: , , ,

Leave a Reply

Back to top