since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Kotha – XI (This Winter Will Last Forever, 2017)

Make Sodapop metal again, part. 2. Dopo Boslide è l’ora di Kotha, progetto esordiente che esce per un’etichetta che è garanzia di black metal ruvido ed oscuro come la This Winter Will Last Forever (casa fra gli altri dei Massemord, roba che a confronto il blue wahle, ammesso esista, è una barzelletta). Credo che nessuno,…

Read more

Lucifer Big Band – Atto III (Bloody Sound Fucktory, 2017)

Dev’essere l’anno della chiusura delle trilogie il 2017: dopo Deison & Mingle tocca alla Lucifer Big Band completare il triangolo iniziato con l’ottimo Atto I nel 2012. Il progetto, giova ricordarlo, è nato dalla mente e dagli strumenti di Angelo Bignamini di The Great Saunites ed è portato avanti con perseveranza nonostante possa essere inserito…

Read more

Gerstein – Live Radio Blackout 1999 (Luce Sia, 2016)

È uno dei nomi storici della musica di ricerca nostrana quello di Gerstein, sigla dietro cui si nasconde il torinese Maurizio Pustianaz, anche fanzinaro, giornalista musicale e DJ a radio Blackout dove conduceva una trasmissione col nostro vecchio collaboratore Fabio Battistetti. Vecchia è anche queste registrazione, risalente al 1999, che fotografa un momento fondamentale per…

Read more

UT – δ γ ε β (Taxi Driver/Marsiglia, 2017)

Esplosioni di furore bianco per una delle migliori, forse addirittura il top, tra le uscite delle genovesi Taxi Driver e Marsiglia Record. Revival prima metà degli anni novanta quindi, ma non solo, perchè le ulcere sonore della band risultano molto più sfaccettate e soprattutto purulente di ciò che arrivava da Chicago e affini alla fine…

Read more
Back to top