since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Map 71 – Void Axis (Fourth Dimension Records/Foolproof Projects, 2018)

Lisa Jayne (parole e voce), scrittrice e performer attiva nella scena out e fetish di Essex, e Andy Pyne (batteria e elettronica), musicista avant jazz con un background che va dalla nowave al free, hanno saputo costruire una loro grammatica espressiva in base alla matematica combinatoria di pochi elementi scelti accuratamente, mostrando più di qualche…

Read more

The Necks – The Body (Fish of Milk/ReR Megacorp, 2018)

Nuovo disco dei Necks uscito in estate ma che di certo si farà apprezzare per più di una stagione. Ogni volta che si parla di loro non si può fare a meno di notare la classe con cui portano avanti il progetto oramai da trent’anni. Quel saper coniugare cerebralità, profonda cura del suono e costante…

Read more

Braconidae – Gaslighting (Luce Sia, 2018)

Viene da lontano la storia di Gaslighting, vinile dove Emiliana Voltarel, in arte Braconidae,  concretizza anni di vita e di esperienze, dalla militanza in band dell’area indie e dark torinese (ViolaShiva, Yabanci, Bazalt) a collaborazioni con avanguardisti dell’ex capitale sabauda come Gerstein e DsorDNE; in effetti, per quanto ciò che l’album esprime sia comprensibile ad…

Read more

Body/Head – The Switch (Matador, 2018)

Il primo disco dei Body/Head ha riportato allo scoperto tutto lo spleen di una scena d’altri tempi, di quando a New York l’obiettivo massimo era quello di distruggere qualsiasi visione musicale standardizzata, ma con una necessità espressiva riattualizzata e senza concessioni malinconiche. Bill Nace (chitarra) e Kim Gordon (chitarra e voce) continuano con le loro…

Read more
Back to top