Bologna Violenta – Il Nuovissimo Mondo (Bar La Muerte, 2010)

Fa piacere sentire che Nicola Manzan, in arte Bologna Violenta, nonostante le illustri collaborazioni con "i piani alti e glamorous del Palazzo" (come ammicca testualmente la bio di accompagnamento) sia decisamente un metallaro. Un metallaro nel senso più sublime e puro del termine. Ma questo non basta a renderlo beato. Nonostante la pretestuosità del progetto, che concettualmente si abbevera tanto ai poliziotteschi quanto al documentarismo Mondo Cane, il disco di per se' è una versione thrash-death anni 80/90 di Genghis Tron e Dance Club Massacre. Accompagnato da un corollario di cut-up ispirati, con feroce cinismo, ai film-documentario anni 60' sopra citati, ma che mal si amalgama con il grind digitale del suono. Vagamente simile nei postulati, ma molto più riuscito negli intenti era il Palora Di Boscauz del palermitano Mezz Gacano, meno iconoclasta e presuntuoso, e con più fantasia. Stesso discorso varrebbe paragonandolo allo "sci-fi grind ‘n'roll" degli Inferno. Insomma il disco in se' non è brutto, ma rimanendo a metà strada tra il divertissement e il concept non riesce ad esprimere formalmente tutto il disprezzo e il disincanto che vorrebbe. Non quanto i Cripple Bastards, tanto per citare qualcun altro che sa quel che fa.

Tagged under: , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

The Shipwreck Bag Show - Kc (Wallace/Phonometak/Paint Vox/Brigadisco, 2010)

Credo che ci siano dischi e gruppi interessanti, lavori ben fatti e lavori che per quanto piacevoli finiscano per essere…

16 May 2010 Reviews

Read more

Gli Altri - Fondamenta, Strutture, Argini (Taxi Driver, 2013)

Crossover nel senso più nobile della parola sempre se oggi ha ancora una ragione utilizzarla. Il quintetto savonese ricorda…

26 Apr 2013 Reviews

Read more

Cannibal Movie – Avorio (Sound Of Cobra, 2011)

Continua a far proseliti, dalle nostre parti, un certo suono psichedelico e dilatato e forse mai come in…

20 Sep 2011 Reviews

Read more

Adamennon/Shiver – S/T (Diazepam, 2020)

Se, durante la successione di antichi e più recenti capodanni, dal 31 ottobre al 31 dicembre, la distanza fra i…

29 Dec 2020 Reviews

Read more

St.Ride - Tutto Va Bene (Niente, 2011)

Con Tutto Va Bene a nome St.Ride si chiude il trittico di dischi Niente del 2011, sempre ad opera del…

30 Jan 2012 Reviews

Read more

Illachime Quartet - I’m Normal, My Heart Still Works (Fratto9…

Credo che pochi di voi lo ricordino o l’abbiano mai sentito, ma un bel po’ di tempo fa questi ragazzi…

26 Mar 2009 Reviews

Read more

Magliocchi/Angeloni/Castanon/Lenoci - The Spell And The City (Setola Di Maiale,…

Credo che si tratti del più ostico dei tre cd che ho ascoltato e che coinvolgevano alle percussioni Marcello Magliocchi,…

07 Nov 2010 Reviews

Read more

U.S. Girls + Father Murphy - 07/01/09 Arci Kroen (Villafranca…

Portarsi sul posto in anticipo per poter gustare un buon pasto nella trattoria all'interno del Kroen è certo il modo…

22 Feb 2009 Live

Read more

Stefano Giorgianni, Christian Falch, Fredrik Horn Akseslen – Blackherts (Tsunami,…

Dei documentari sul black metal, norvegese ma non solo, ormai credo si sia perso il conto: il genere attira -…

15 Aug 2019 Reviews

Read more

AA.VV. - Niente Records Volume 1 (Niente, 2009)

Niente orpelli, o quasi: per scelta della neonata etichetta degli St.Ride non ci sono note né altre scritte tranne "Niente…

28 Sep 2009 Reviews

Read more

METTICI LA MUSICA! Alessandro Fiori e Topazio Perlini - 20.11.2021…

Di questi tempi i concerti...diciamo che si fa quel che si può. Costanza e fisico non sono più quelli di…

28 Nov 2021 Live

Read more

Orbe – Albedo (Samsara/Meltin Pop, 2011)

Direttamente da quel braccio del Lago Maggiore che volge a mezzogiorno, più precisamente da Arona, provengono gli Orbe, quartetto strumentale…

02 Feb 2012 Reviews

Read more

Davide Cedolin - Contemplations and other Instrumentals from the Valley…

Diciamocela tutta, basterebbe il titolo. Socchiudi gli occhi, un refolo di vento ed è tutto lì. Ma in realtà c’è molto…

09 May 2022 Reviews

Read more

Kamikaze Queens - Automatic Life (Sounds Of Subterrania, 2011)

Quintetto berlinese di un certo spessore che ama modestamente auto-definirsi Berlin Punk Cabaret. Cortese sintesi per esprimere che contengono qualsiasi…

15 Feb 2012 Reviews

Read more

Orla Wren - Soil Steps (Oak, 2014)

Orla Wren è il progetto dello scozzese Tui, che per lunghi periodi vive in un furgone andando in giro per…

12 Jun 2014 Reviews

Read more

Hesus Attor - Sonic Gastronomy Volume 1 (Moonlee, 2008)

Quartetto di squilibrati croato che, giustamente, la attivissima Moonlee non tarda a far entrare nel proprio pollaio. Le coordinate sono…

22 Nov 2008 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top