Black Mountain – Wilderness Heart (Jagjaguar, 2010)

Spinto da un grande sforzo pubblicitario arriva il terzo disco dei rcanadesi Black Mountain, ormai consolidati come uno dei più grossi nomi dell’indie internazionale e non del tutto a torto, dato che in questi anni di “bassa” nel settore hanno comunque tirato fuori qualcosa di gradevole, anche senza inventare nulla. Infatti pure in Wilderness Heart i nostri continuano il saccheggio a piene mani del rock anni ’70, mostrando questa volta un piglio meno “hard” dell’esordio e meno psichedelico di In The Future, senz’altro percorrendo la strada giusta per allargare il bacino dei loro estimatori. Non che il gruppo non mantenga quel suono “onesto” che è sempre stato il loro punto forte, solamente si sposta su di un versante più diretto, in alcuni frangenti molto vicino al southern rock, abbandonando molti riffoni voluminosi tanto in odore di Black Sabbath e Uriah Heep e tralasciando anche parti dilatate freakedeliche: in fondo dopo un paio di dischi come i precedenti si rischiava un terzo album fotocopia, per cui benvenga una variazione, seppure sempre impostata nell’uso quasi didascalico di suoni di quaranta anni fa… Le armonie vocali lui/lei rimangono il punto di forza e al solito un paio di schitarrate al punto giusto fanno venire i brividi: ogni brano è comunque davvero ben scritto, registrato e suonato magistralmente, per una band sempre al 100% retrò ma sicuramente capace di elaborare il tutto con gusto.

Tagged under: , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Buffalo Grillz - Manzo Criminale (Subsound, 2012)

Grind ad alzo zero, una linearità di esecuzione ed una fantasia negli arrangiamenti pari a quella di un gibbone chiuso…

20 Feb 2013 Reviews

Read more

Plakkaggio HC - Ritorno Alla Pangea

Giunto al terzo lavoro (Approdo), dopo Il Nemico (2007) e Fronte Del Sacco (2009), questo terzetto di Colleferro sembra essere…

03 Aug 2013 Interviews

Read more

Stearica - Oltre (Homeopathic, 2008)

Credo che Oltre possa essere considerato a tutti gli effetti il debutto degli Stearica, nonostante una loro prima apparizione, risalente…

27 Jul 2009 Reviews

Read more

Fuzz Orchestra – Morire Per La Patria (Wallace/Boring Machines/Brigadisco e…

Tornano col loro noise '70 diversamente strumentale, cinematografico e politicizzato, i Fuzz Orchestra e, per la prima volta su disco,…

20 Dec 2012 Reviews

Read more

Drowning In Wood – S/T (Scissor Tail, 2015)

Vincenzo De Luce (Zero Centigrade) e Sergio Albano (Grizzly Imploded, Monte Ossa) si incontrano in un territorio lontano da quelli…

12 Jan 2016 Reviews

Read more

Ur - Trieb (Topheth Prophet, 2008)

Trieb in tedesco vuol dire impulso, ma la parola ricorda anche l'inglese tribe, ed entrambi i termini sono utili per…

19 Apr 2009 Reviews

Read more

The Chinese Stars - Listen To Your Left Brain (Three.One.G,…

Mi sa che questa volta, il cervello se lo sono bevuto del tutto, i nostri beneamati Chinese Stars. Consigliano, dunque,…

03 Feb 2008 Reviews

Read more

My Speaking Shoes - Holy Stuff (Autoprodotto, 2012)

Ohhhhh. Bene. Con un paio di mesi di ritardo rispetto all'uscita, mi accingo a parlare del primo disco di una…

22 May 2012 Reviews

Read more

Vanessa Van Basten - Psygnosis EP (Consouling Sounds, 2008)

Questo forse è uno dei pochi gruppi genovesi che oltre ai Port Royal e ai Banshee negli ultimi tempi ha…

07 Jan 2009 Reviews

Read more

June - Happy Boys Cry Loud (Here I Stay, 2007)

La Here I Stay è l'etichetta sarda che qualche tempo fa aveva fatto uscire i Plasma Expander in collaborazione con…

04 Aug 2007 Reviews

Read more

Io Monade Stanca - In The Thermi Table (Canalese Noise,…

La provincia di Cuneo riserva sempre qualche bella sorpresa alle mie orecchie. Gli Io Monade Stanca propongono un rock storto…

13 Apr 2009 Reviews

Read more

Masoko - Bubu'7te (Snowdonia, 2006)

Se non avessi dei chiari preconcetti sui rigidi preconcetti dei signori padroni di Snowdonia, svilirei l'annessione dei Masoko nei propri…

16 Jul 2006 Reviews

Read more

Bonora - Nabucco Situation (Second Family, 2009)

Con un disco così intitolato, questo terzetto elettrico-elettronico non poteva che venire dalla ridente città di Parma, ridente perché…

08 Jul 2009 Reviews

Read more

That Fucking Tank + G.I. Joe 10/04/09 Arci Kroen (Villafranca…

Va in scena al Kroen la notte dei dui (si può dire "dui"? Vabbè, licenza poetica). I veneti G.I.…

21 Apr 2009 Live

Read more

Modotti – S/T (Autoprodotto, 2009)

Sulla strada dove suono post e cantato nel nostro idioma vanno a braccetto non sono stati fatti molti passi da…

19 Jan 2010 Reviews

Read more

Bluermutt - Decivilize After Consumption (Nexsound, 2008)

Bluermutt ha venticinque anni, vive a Barcellona, ed è la nuova uscita della Nexsound: arrivata alla numero quattro, l'etichetta di…

28 Feb 2009 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top