Guano Padano – 25/2/11 Teatro Torresino (Padova)

Secondo appuntamento per la rassegna "Ostinati!" promossa dal Centro d'Arte degli studenti dell'Università di Padova e giunta ormai alla sua cinquantesima (!) edizione. Dopo Tim Berne e i Los Totopos, è la volta degli italianissimi Guano Padano, trio composto da Danilo Gallo (basso e contrabbasso) Zeno De Rossi (batteria) ed Alessandro "Asso" Stefana (chitarra, lap steel). Come special guest d'eccezione, ai Nostri si unisce per l'occasione Vincenzo Vasi, polistrumentista che ha collaborato, tra gli altri, con Patton e Vinicio Capossela (della cui band sono membri gli stessi De Rossi e Stefana), nonchè apprezzato solista.

Read more

Tim Berne & Los Totopos – 21/01/11 Teatro Torresino (Padova)

Tim Berne. Un uomo che ha lavorato con tutti i nomi "che contano" in un certo modo di fare jazz, da John Zorn a Chris Speed, da Bill Frisell a Joey Baron, attraversando mille sfumature di genere e mille diverse combinazioni sonore. E allora eccolo, il Nostro, a Padova per l'ennesima volta (sin dal 1980): in un gremitissimo Teatro Torresino viene presentato il nuovissimo quartetto Los Totopos, che si avvale, oltre naturalmente che di Berne al sax, di Oscar Noriega (clarinetto), Matt Mitchell (piano) e soprattutto del giovanissimo Ches Smith, batterista fisso degli Xiu Xiu, solista, membro dei Marc Ribot's Ceramic Dog oltre che dei Secret Chiefs 3.

Read more

Joensuu 1685: psichedelia e dissonanze direttamente da Helsinki

Provenienti dall'affascinante Helsinki, i Joensuu 1685 sono, secondo il modesto parere di chi scrive, una delle più promettenti realtà in ambito post-rock/shoegaze scandinavo. Autori di un ottimo debutto (omonimo, uscito nel 2008 per la finnica Bone Voyage) i Nostri sono un interessante trio capace di mescolare suggestioni zuccherino/tritacarne alla Jesus & Mary Chain con un approccio Sixties sognante e vago. Ecco quindi l'idea di una breve chiacchierata con Risto, nel bel mezzo delle registrazioni per il secondo disco.

Read more

Giardini Di Mirò – 24/10/09 Unwound Club (Padova)

In una fredda serata di fine ottobre capito all'Unwound, locale ricavato da un ex magazzino alla periferia nord di Padova, per assistere alla prima data del nuovo tour dei Giardini Di Mirò, in giro per promuovere l'ultimo (e bellissimo, secondo il parere di chi scrive) Il Fuoco. Dopo una serie di presentazioni (a partire dal Museo Nazionale del Cinema di Torino nel 2007) in giro per le sale cinematografiche di mezza Italia, la band emiliana si appresta dunque a portare nei club l'interessante esperimento: la sonorizzazione dell'omonimo film di Giovanni Pastrone (in seguito regista di Cabiria) datato 1915.

Read more

Blast from the past!

Messa In Piaga - S/T (Autoprodotto, 2013)

Ennesima sbrodolatura scatologica per Hugo Bandannas ed Alessandro Scotti arrivati qui finalmente dopo mille sforzi ai minimi storici. Del…

14 Jan 2014 Reviews

Read more

Merzbow – MONOAkuma (Room40, 2018)

Se un amico neofita mi chiedesse 10 dischi fondamentali per comprendere il genere noise, tra quei dieci ce ne sarebbero…

13 Dec 2018 Reviews

Read more

Ur - Trieb (Topheth Prophet, 2008)

Trieb in tedesco vuol dire impulso, ma la parola ricorda anche l'inglese tribe, ed entrambi i termini sono utili per…

19 Apr 2009 Reviews

Read more

The Star Pillow/Larkian – Split Tape (Dead Vox, 2016)

Due uomini armati di chitarra si dividono i lati di questo nastro della svizzera Dead Vox e danno un saggio…

27 Feb 2017 Reviews

Read more

Terrapin - Killing HF Harlow (Fratto9 Under The Sky, 2012)

Devo ammettere che all'inizio avevo sottovalutato questo disco, infatti si tratta di un lavoro molto calibrato e subito mi ero perso…

21 Nov 2012 Reviews

Read more

Il Buio - L'Oceano Quieto (Autunno Dischi/To Lose La Track,…

Dopo un esordio fulminante con il 12" del 2012 e il notevole 7" dell'anno scorso a conferma ulteriore dei numeri…

27 Mar 2013 Reviews

Read more

(r) - Titan Arum ( Cheap Satanism/Delete Recordings, 2021)

Non è semplice calarsi dentro Titan Arum. I primi due minuti e trenta di Botox sono infatti in qualche modo…

28 Dec 2021 Reviews

Read more

Claudio Parodi - The Mother Of All Feedback (Extreme, 2009)

Terzo giro di boa per il ligure Claudio Parodi e terzo disco che mette in luce quanto si tratti del…

29 Sep 2009 Reviews

Read more

Molestia Auricularum – Dissolvi (Dokuro, 2017)

Avevo un ricordo lontano di Molestia Auricularum (nome dietro cui si nasconde Federico Trimeri, bassista degli Storm{o}) risalente a un…

28 Dec 2017 Reviews

Read more

Roncea & The Money Tree - S/T ep (Electric Cave/Canalese…

Nicholas Roncea ha pubblicato un paio di anni fa Eight Part One, un album molto bello che, in teoria doveva…

14 Sep 2016 Reviews

Read more

Di Domenico/Henriksen/Yamamoto - Clinamen (Off/Rat, 2011)

Ecco un gran bel disco alla faccia del jazz che non si muove, di quello che resta statico e legato…

08 Jun 2011 Reviews

Read more

Daniele Santagiuliana – La Cupa (Looney-Tick, 2021)

Fra le tante identità che l’espressività di Daniele Santagiuliana assume o ha assunto (The Anguish, Anatomy, Kotha, Testing Vault, giusto…

20 Dec 2021 Reviews

Read more

Ninni Morgia & Marcello Magliocchi – Season Two (Solar Ipse,…

La parola scritta si fa suono e così Solar Ipse, ottima fanzine cartacea, si trasforma in etichetta discografica per dare…

19 Jun 2012 Reviews

Read more

The Necks – Body (Fish of Milk/ReR Megacorp, 2018)

Nuovo disco dei Necks uscito in estate ma che di certo si farà apprezzare per più di una stagione. Ogni…

14 Sep 2018 Reviews

Read more

April Fools Day - 9th (Junk, 2008)

Chi dice che la Spagna non ha nulla da offire in ambito indipendente? Etichette come la Elefant Records e festival…

28 Nov 2008 Reviews

Read more

AA.VV. – The Show Must Go Home, Season 2 (GRCC/Ozky/Spettro/Gatto…

Arriva anche quest'anno la compilation rappresentativa della rassegna di concerti gastro-musicali organizzati in quel di Roma da D.B.P.I.T. e Xeena.…

18 Jul 2012 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top