since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Bad Pritt – S/T (Shyrec, 2018)

Quando avevamo perso le tracce di The White Mega Giant, il trio veneto stava evolvendo il proprio suono, partito da coordinate post-rock, verso orizzonti interessanti al confine con l’elettronica più scura e certo rock rallentato, pur lontano dalle pesantezze doom. Oggi, dallo spazio profondo, ci arrivano segnali di vita da Luca Marchetto, in arte Bad…

Read more

Buon compleanno Wallace Records!

C’ho provato, ma contare tutti i dischi Wallace che abbiamo recensito è impresa improba. Non è, tra l’altro, una mera questione numerica: si tratta di opere che spesso hanno lasciato un segno importante, in noi e nella musica non solo di casa nostra. A Short Apnea, Bachi Da Pietra, Bron Y Aur, Bugo, Fuzz Orchestra,…

Read more

Des Moines – Like Freshly Mown Grass (Dinotte/We Work, 2018)

Pur essendo orientati prevalentemente verso altri ambiti, capita talvolta, per particolari congiunzioni astrali, di imbattersi in lavori che sono il disco giusto al momento giusto. È il caso di Like Freshly Mown Grass di Des Moines, che ci si presenta alle porte di un autunno ancora caldo con un suono che sa già di foschie…

Read more

The Young Gods – 3/11/2018, Workout Pasubio (Parma)

Il Rumore Del Lutto, festival che indaga i confini fra vita e morte, è ormai un appuntamento fisso dell’autunno parmigiano, sempre generoso nel regalare eventi che comprendono conferenze, teatro, cinema, letteratura e, ovviamente, musica. Dal punto di vista concertistico questa edizione ha regalato il ritorno in Italia dei Killing Joke e una suggestiva esibizione della…

Read more
Back to top